Condizioni generali

UIKER Antriebselemente AG UIKER Wälzlager AG HOFMANN Antriebselemente AG ROLLIN SA

 

UIKER Antriebselemente AG e UIKER Wälzlager AG

1 Ambito di validità
1.1 Le presenti Condizioni generali (CG) vigono per tutte le forniture, fabbricazioni, lavorazioni di merce e prestazioni di servizi, nonché per tutte le altre prestazioni quali la consulenza o la fornitura di informazioni della UIKER Antriebselemente AG e della UIKER Wälzlager AG (di seguito «UIKER»).
1.2 Eventuali patti individuali fra UIKER e il cliente che deroghino alle presenti Condizioni generali sono validi solo se in forma scritta e hanno la precedenza sulle Condizioni generali.
1.3 Qualsiasi condizione generale presentata dal cliente che contrasti con le presenti Condizioni generali non verrà riconosciuta.
1.4 UIKER si riserva di modificare le presenti CG in qualsiasi momento. A tal riguardo vige sempre la versione che è stata indicata al cliente al momento della procedura d’ordine.
 
 
2 Offerte e stipulazione del contratto
2.1 Le informazioni e i prezzi indicati su listini prezzi, opuscoli o nei messaggi pubblicitari non sono vincolanti.
2.2 Tutte le offerte individuali hanno una validità di due mesi dalla data di emissione.
2.3 2.3 I prezzi vengono calcolati in franchi svizzeri franco luogo di adempimento, esclusi imballaggio, trasporto, assicurazione, imposte e tasse legali (come per esempio l’imposta sul valore aggiunto applicabile) e senza alcuna detrazione.
2.4 Le tasse regolamentari di nuova introduzione o che abbiano subito un aumento, le spese di trasporto, i premi assicurativi, le tasse portuarie o altri costi similari, nonché eventuali aumenti dei salari del lavoro, dei costi dei materiali, ecc. le modifiche di valuta e similari che subentrino dopo la consegna di un’offerta o dopo la stipulazione del contratto e che rincarino la merce offerta o venduta, sono a carico del cliente.
2.5 Il contratto si intende concluso nel momento in cui UIKER consegna la conferma d’ordine al cliente, che sia tramite consegna diretta, trasmissione fax, consegna alla posta o elettronicamente (e-mail). Qualora UIKER consegni un'offerta ai sensi del punto 2.2, il contratto si intende concluso non appena il cliente comunica la propria accettazione.
   
3 Luogo di adempimento e passaggio dei rischi
3.1 Luogo di adempimento è la fabbrica di Freienbach o, qualora concordato fra UIKER e il cliente, una filiale di UIKER.
3.2 Benefici e rischi passano in capo al cliente con la messa a disposizione della merce franco fabbrica.
   
4 Prestazioni di servizio
4.1 Per attività di ingegneria, operazioni di montaggio, ispezioni, riparazioni, installazioni, workshop, seminari, ecc. si applicano dei servizi separati da concordare individualmente.
4.2 Qualora nel luogo di prestazione del servizio sussistano delle disposizioni particolari legali, amministrative o di altra natura relativamente all'esecuzione della consegna, del montaggio, della gestione, nonché in materia di prevenzione delle malattie e degli infortuni, il cliente deve darne comunicazione a UIKER al momento dell’ordine.
   
5 Produzioni specifiche e supplemento per quantità minima
5.1 In caso di produzioni specifiche, UIKER si riserva il diritto, per motivi tecnici di produzione, di consegnare fino al 10% in più o in meno rispetto alla merce ordinata e di procedere alla fatturazione corrispondente.
5.2 Poiché gli ordini di quantitativi minimi non possono essere evasi con copertura delle spese, verrà eventualmente addebitato un supplemento per quantità minime o un valore di merce minimo pari a CHF 100.00.
   
6 Termini
6.1 I termini sono vincolanti solo se UIKER li garantisce al cliente per iscritto.
6.2 Il termine incomincia a decorrere dal giorno in cui viene stipulato il contratto e sussistono tutte le informazioni relative all’esecuzione dell’ordine, sono state espletate con la collaborazione del cliente tutte le formalità amministrative eventualmente necessarie e i pagamenti parziali, nonché le garanzie eventualmente da prestare al momento dell’ordine sono stati prestati.
6.3 Il termine si intende rispettato qualora alla sua scadenza la merce sia a disposizione in fabbrica.
6.4 Anche in caso di conferma scritta del termine, UIKER ha il diritto di prorogarlo ragionevolmente, rispettivamente di recedere dal contratto senza risarcimento del danno nel caso in cui subentrino degli eventi che ritardino o impediscano la prestazione e che non siano imputabili a UIKER. Per tali eventi si intendono segnatamente forza maggiore, sciopero dal lavoro, serrata, sospensione del lavoro, smantellamento dell’azienda, danni ai macchinari o incendio, presso UIKER o dei subfornitori o presso clienti, oppure mobilitazione, blocco, epidemie, tumulti, eventi naturali, consegna ulteriormente ritardata o errata di materie prime, semilavorati o prodotti finiti necessari.
6.5 In caso di ulteriori richieste di modifica da parte del cliente, è a discrezione di UIKER apporre un nuovo termine.
   
7 Consegna e trasporto
7.1 Qualora il cliente scelga un determinato luogo di consegna (= «luogo di destinazione»), la scelta del tipo di trasporto è a discrezione di UIKER che terrà conto dei desideri del cliente espressi nell’ordine. L’accordo su un luogo di destinazione non modifica alcunché sul passaggio di utili e rischi ai sensi dell’art. 3.2. Il trasporto viene eseguito per conto del cliente. La stipulazione di eventuali assicurazioni spetta al cliente che può incaricare UIKER di eseguire le relative stipulazioni a spese del cliente.
7.2 L’imballaggio viene addebitato al cliente al prezzo di costo e non viene ripreso.
7.3 Sono ammesse delle consegne parziali.
   
8 Ordini quadro (contratti)
8.1 Gli ordini di spedizione relativi agli ordini quadro devono essere fatti pervenire per iscritto a UIKER almeno sei settimane prima della data di consegna richiesta salvo diversi accordi.
8.2 In mancanza di accordi particolari, la merce di cui agli ordini quadro deve essere ricevuta entro dodici mesi dalla data dell’ordine. Gli ordini quadro possono essere prolungati al massimo di sei mesi oltre la data finale. Dopodiché, UIKER si riserva, dopo la decorrenza del termine per gli ordini di spedizione, di consegnare e addebitare gli articoli non ritirati entro il periodo di tempo concordato.
   
9 Accettazione
9.1 Il cliente deve andare a ritirare l’oggetto della compravendita, al più tardi alla scadenza del termine ai sensi dell’art. 6, presso il luogo di adempimento o ritirare la consegna nel luogo di destinazione, in caso di una consegna ai sensi dell’art. 7.
9.2 Qualora ometta di farlo, UIKER può successivamente esigere l’accettazione o dichiarare il proprio recesso dal contratto (interesse contrattuale positivo o negativo) e chiedere il risarcimento dei danni.
   
10 Condizioni di pagamento
10.1 Tutte le fatture devono essere saldate entro 30 giorni dalla loro data senza detrazioni, ai sensi della cifra 10.2.
10.2 È esclusa la compensazione di contropretese e i diritti esercitati dal cliente, derivanti da garanzie o da asseriti vizi, non esonerano quest’ultimo dall’obbligo di pagamento.
10.3 Qualora i pagamenti non vengano eseguiti conformemente al contratto, UIKER ha la facoltà di esigere immediatamente delle garanzie per tutti i crediti insoluti e/o di eseguire le consegne ancora in sospeso solo dietro pagamento anticipato.
10.4 In caso di ritardo di pagamento, il cliente cade in mora senza diffida e deve pagare interessi di mora pari al cinque percento p.a. Per ogni diffida viene addebitata una tassa amministrativa di CHF 50.00.
   
11 Garanzia
11.1 Il cliente controlla la merce dopo l’accettazione (ai sensi dell’art. 9), per verificarne in particolare la solidità, la quantità, i documenti di accompagnamento e i danni riconoscibili esternamente. Se entro un termine di 8 giorni dall’accettazione non viene effettuata alcuna denuncia, il prodotto si intende accettato nel suo rispettivo stato, a meno che non si tratti di difetti nascosti. I difetti nascosti devono essere denunciati per iscritto immediatamente dopo la loro scoperta. Se la denuncia non viene effettuata subito, tutti i diritti per difetti dell’acquirente decadono.
11.2 Qualora un prodotto sia difettoso, il cliente può esigere che UIKER rimuova il difetto gratuitamente. In tale contesto, UIKER può scegliere se rimuovere il difetto tramite riparazione o tramite sostituzione completa. Si esclude il diritto del cliente all’azione redibitoria, estimatoria o all’eliminazione dei difetti.
11.3 Sono esclusi dalla garanzia i danni derivanti da naturale usura, da manutenzione difettosa, da mancata osservanza delle prescrizioni aziendali, da una sollecitazione eccessiva, da mezzi d’esercizio inappropriati, da influssi chimici o elettrolitici, da magazzinaggio non idoneo, da operazioni di costruzione e montaggio difettose non eseguite dalla nostra azienda, nonché da altri motivi non imputabili a UIKER.
11.4 La garanzia decade qualora il cliente o un terzo, senza autorizzazione scritta di UIKER, apporti delle modifiche alla merce consegnata o montata o esegua delle riparazioni sulla stessa; inoltre, nel caso in cui il cliente non adotti immediatamente tutte le misure idonee a ridurre il danno e non dia a UIKER la possibilità di rimuovere il difetto.
11.5 La garanzia rispettivamente la responsabilità per difetti per i materiali messi a disposizione direttamente o indirettamente dal cliente (p.es. pezzi grezzi, semilavorati) è limitata a difetti che si generino a seguito di lavorazione o trasformazione gravemente inaccurata da parte di UIKER. Non ci si assume inoltre alcuna garanzia per i suggerimenti di montaggio dati o valutati da UIKER secondo scienza e coscienza.
11.6 Gli eventuali diritti derivanti da difetti di conformità riconoscibili nell’ambito di un esame pratico decadono se non vengono comunicati a UIKER entro 8 giorni dalla consegna o dalla conclusione del montaggio (se preso in carico).
11.7 I diritti di garanzia si prescrivono in 12 mesi (24 mesi se il cliente è un consumatore) e in caso di operatività diurna e notturna del cliente 6 mesi dopo la consegna rispettivamente al termine del montaggio (se preso in carico), non oltre 15 mesi tuttavia dalle consegna franco fabbrica.
   
12 Diritto di restituzione e annullamento
12.1 Le rispedizioni di merce vengono ritirate solo con preavviso e con il consenso di UIKER all’indirizzo di consegna prestabilito.
12.2 La merce consegnata per errore o in modo difettoso viene ripresa da UIKER e sostituita o risarcita tramite accredito.
12.3 La merce ordinata per errore e resa di comune accordo deve essere nello stato originale, non deve essere stata utilizzata e non deve presentare danni e deve trovarsi, inoltre, nella confezione originale integra. Per la ripresa di tale merce, UIKER si riserva di fatturare una percentuale di spese pari al 25% del prezzo della merce.
12.4 La restituzione deve essere comunicata a UIKER entro 10 giorni dalla data di consegna per iscritto o per e-mail. La spedizione viene effettuata a spese e a rischio del cliente.
12.5 In caso di ordini speciali su richiesta del cliente, UIKER si riserva il diritto di rifiutare le rispedizioni di prodotti difettosi.
12.6 Per motivi amministrativi, le eventuali rispedizioni di valore inferiore a CHF 30.00 non possono essere prese in considerazione.
   
13 Responsabilità
  I diritti al risarcimento dei danni contrattuali ed extracontrattuali del cliente sono esclusi entro i limiti consentiti dalla legge.
   
14 Riserva di proprietà
14.1 Il cliente autorizza UIKER, dal momento della stipulazione del contratto, ad eseguire la relativa iscrizione nel registro dei patti di riserva della proprietà ai sensi dell’art. 715 CC. UIKER rimane, quindi, proprietaria della merce fornita, fintantoché non siano stati eseguiti i pagamenti a saldo conformemente al contratto.
14.2 In caso di mescolanza e trasformazione, sul nuovo prodotto si genera una forma di comproprietà che permane, fintantoché sussista una riserva di proprietà ai sensi della cifra 14.1.
14.3 Il cliente è tenuto a trattare la merce fornita con cura e ad attenersi alle istruzioni per l’uso (se presenti) accluse da UIKER.
14.4 Fino a quando permane la riserva di proprietà, il cliente non può disporre della merce fornita, in particolare non la può vendere né noleggiare o dare in pegno.
14.5 UIKER ha la facoltà di esercitare il proprio diritto di proprietà riprendendo la merce fornita qualora non vengano rispettate le condizioni di pagamento concordate. Le spese amministrative e di spedizione a ciò correlate sono a carico del cliente.
   
15 Lingue
  Le presenti condizioni generali vengono pubblicate in tedesco, francese, italiano e inglese. Fa giuridicamente fede la versione tedesca.
   
16 Disposizioni finali
16.1 16.1 Le disposizioni della legge sulla protezione dei dati rivestono un’importanza fondamentale per UIKER. Il trattamento di dati personali da parte di UIKER avviene in conformità con la legislazione in materia di protezione dei dati. Le informazioni generali relative alla protezione dei dati e anche alle modalità di trattamento di dati personali in relazione al contatto o al rapporto giuridico con il cliente sono descritte nella dichiarazione di protezione dei dati di UIKER (consultabile all'indirizzo www.uiker.ch). Tale dichiarazione di protezione dei dati costituisce un elemento integrante delle presenti CG.
16.2 Foro competente è Wollerau, Schwyz. Trova applicazione il diritto materiale svizzero, a esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di beni mobili (CISG).
16.3 La nullità o inefficacia di una delle disposizioni delle presenti CG non inficia la validità ed efficacia delle restanti disposizioni. La disposizione inefficace o nulla deve essere interpretata o sostituita in modo da avvicinarsi il più possibile alla normativa originaria.

 

Edizione aprile 2018

 

back

 

HOFMANN Antriebselemente AG

1 Ambito di validità
1.1 Le presenti condizioni generali (CG) vigono per tutte le forniture, fabbricazioni, lavorazioni di merce e prestazioni di servizi, nonché per tutte le altre prestazioni quali la consulenza o la fornitura di informazioni della HOFMANN Antriebselemente AG (di seguito «HOFMANN»).
1.2 Eventuali patti individuali fra HOFMANN e il cliente che deroghino alle presenti condizioni generali sono validi solo se in forma scritta e hanno la precedenza sulle Condizioni generali.
1.3 Qualsiasi condizione generale presentata dal cliente che contrasti con le presenti condizioni generali non verrà riconosciuta.
1.4 HOFMANN si riserva di modificare le presenti CG in qualsiasi momento. A tal riguardo vige sempre la versione che è stata indicata al cliente al momento della procedura d’ordine.
 
 
2 Offerte e stipulazione del contratto
2.1 Le informazioni e i prezzi indicati su listini prezzi, opuscoli o nei messaggi pubblicitari non sono vincolanti.
2.2 Tutte le offerte individuali hanno una validità di due mesi dalla data di emissione.
2.3 2.3 I prezzi vengono calcolati in franchi svizzeri franco luogo di adempimento, esclusi imballaggio, trasporto, assicurazione, imposte e tasse legali (come per esempio l’imposta sul valore aggiunto applicabile) e senza alcuna detrazione.
2.4 Le tasse regolamentari di nuova introduzione o che abbiano subito un aumento, le spese di trasporto, i premi assicurativi, le tasse portuarie o altri costi similari, nonché eventuali aumenti dei salari del lavoro, dei costi dei materiali, ecc. le modifiche di valuta e similari che subentrino dopo la consegna di un’offerta o dopo la stipulazione del contratto e che rincarino la merce offerta o venduta, sono a carico del cliente.
2.5 Il contratto si intende concluso nel momento in cui HOFMANN consegna la conferma d’ordine al cliente, che sia tramite consegna diretta, trasmissione fax, consegna alla posta o elettronicamente (e-mail). Qualora HOFMANN consegni un'offerta ai sensi del punto 2.2, il contratto si intende concluso non appena il cliente comunica la propria accettazione.
   
3 Luogo di adempimento e passaggio dei rischi
3.1 Luogo di adempimento è la fabbrica di Landquart.
3.2 Benefici e rischi passano in capo al cliente con la messa a disposizione della merce franco fabbrica.
   
4 Prestazioni di servizio
4.1 Per attività di ingegneria, operazioni di montaggio, ispezioni, riparazioni, installazioni, workshop, seminari, ecc. si applicano dei servizi separati da concordare individualmente.
4.2 Qualora nel luogo di prestazione del servizio sussistano delle disposizioni particolari legali, amministrative o di altra natura relativamente all'esecuzione della consegna, del montaggio, della gestione, nonché in materia di prevenzione delle malattie e degli infortuni, il cliente deve darne comunicazione a HOFMANN al momento dell’ordine.
   
5 Produzioni specifiche e supplemento per quantità minima
5.1 In caso di produzioni specifiche, HOFMANN si riserva il diritto, per motivi tecnici di produzione, di consegnare fino al 10% in più o in meno rispetto alla merce ordinata e di procedere alla fatturazione corrispondente.
5.2 Poiché gli ordini di quantitativi minimi non possono essere evasi con copertura delle spese, verrà eventualmente addebitato un supplemento per quantità minime o un valore di merce minimo pari a CHF 100.00.
   
6 Termini
6.1 I termini sono vincolanti solo se HOFMANN li garantisce al cliente per iscritto.
6.2 Il termine incomincia a decorrere dal giorno in cui viene stipulato il contratto e sussistono tutte le informazioni relative all’esecuzione dell’ordine, sono state espletate con la collaborazione del cliente tutte le formalità amministrative eventualmente necessarie e i pagamenti parziali, nonché le garanzie eventualmente da prestare al momento dell’ordine sono stati prestati.
6.3 Il termine si intende rispettato qualora alla sua scadenza la merce sia a disposizione in fabbrica.
6.4 Anche in caso di conferma scritta del termine, HOFMANN ha il diritto di prorogarlo ragionevolmente, rispettivamente di recedere dal contratto senza risarcimento del danno nel caso in cui subentrino degli eventi che ritardino o impediscano la prestazione e che non siano imputabili a HOFMANN. Per tali eventi si intendono segnatamente forza maggiore, sciopero dal lavoro, serrata, sospensione del lavoro, smantellamento dell’azienda, danni ai macchinari o incendio, presso HOFMANN o dei subfornitori o presso clienti, oppure mobilitazione, blocco, epidemie, tumulti, eventi naturali, consegna ulteriormente ritardata o errata di materie prime, semilavorati o prodotti finiti necessari.
6.5 In caso di ulteriori richieste di modifica da parte del cliente, è a discrezione di HOFMANN apporre un nuovo termine.
   
7 Consegna e trasporto
7.1 Qualora il cliente scelga un determinato luogo di consegna (= «luogo di destinazione»), la scelta del tipo di trasporto è a discrezione di HOFMANN che terrà conto dei desideri del cliente espressi nell’ordine. L’accordo su un luogo di destinazione non modifica alcunché sul passaggio di utili e rischi ai sensi dell’art. 3.2. Il trasporto viene eseguito per conto del cliente. La stipulazione di eventuali assicurazioni spetta al cliente che può incaricare HOFMANN di eseguire le relative stipulazioni a spese del cliente.
7.2 L’imballaggio viene addebitato al cliente al prezzo di costo e non viene ripreso.
7.3 Sono ammesse delle consegne parziali.
   
8 Ordini quadro (contratti)
8.1 Gli ordini di spedizione relativi agli ordini quadro devono essere fatti pervenire per iscritto a HOFMANN almeno sei settimane prima della data di consegna richiesta salvo diversi accordi.
8.2 In mancanza di accordi particolari, la merce di cui agli ordini quadro deve essere ricevuta entro dodici mesi dalla data dell’ordine. Gli ordini quadro possono essere prolungati al massimo di sei mesi oltre la data finale. Dopodiché, HOFMANN si riserva, dopo la decorrenza del termine per gli ordini di spedizione, di consegnare e addebitare gli articoli non ritirati entro il periodo di tempo concordato.
   
9 Accettazione
9.1 Il cliente deve andare a ritirare l’oggetto della compravendita, al più tardi alla scadenza del termine ai sensi dell’art. 6, presso il luogo di adempimento o ritirare la consegna nel luogo di destinazione, in caso di una consegna ai sensi dell’art. 7.
9.2 Qualora ometta di farlo, HOFMANN può successivamente esigere l’accettazione o dichiarare il proprio recesso dal contratto (interesse contrattuale positivo o negativo) e chiedere il risarcimento dei danni.
   
10 Condizioni di pagamento
10.1 Tutte le fatture devono essere saldate entro 30 giorni dalla loro data senza detrazioni, ai sensi della cifra 10.2.
10.2 È esclusa la compensazione di contropretese e i diritti esercitati dal cliente, derivanti da garanzie o da asseriti vizi, non esonerano quest’ultimo dall’obbligo di pagamento.
10.3 Qualora i pagamenti non vengano eseguiti conformemente al contratto, HOFMANN ha la facoltà di esigere immediatamente delle garanzie per tutti i crediti insoluti e/o di eseguire le consegne ancora in sospeso solo dietro pagamento anticipato.
10.4 In caso di ritardo di pagamento, il cliente cade in mora senza diffida e deve pagare interessi di mora pari al cinque percento p.a. Per ogni diffida viene addebitata una tassa amministrativa di CHF 50.00.
   
11 Garanzia
11.1 Il cliente controlla la merce dopo l’accettazione (ai sensi dell’art. 9), per verificarne in particolare la solidità, la quantità, i documenti di accompagnamento e i danni riconoscibili esternamente. Se entro un termine di 8 giorni dall’accettazione non viene effettuata alcuna denuncia, il prodotto si intende accettato nel suo rispettivo stato, a meno che non si tratti di difetti nascosti. I difetti nascosti devono essere denunciati per iscritto immediatamente dopo la loro scoperta. Se la denuncia non viene effettuata subito, tutti i diritti per difetti dell’acquirente decadono.
11.2 Qualora un prodotto sia difettoso, il cliente può esigere che HOFMANN rimuova il difetto gratuitamente. In tale contesto, HOFMANN può scegliere se rimuovere il difetto tramite riparazione o tramite sostituzione completa. Si esclude il diritto del cliente all’azione redibitoria, estimatoria o all’eliminazione dei difetti.
11.3 Sono esclusi dalla garanzia i danni derivanti da naturale usura, da manutenzione difettosa, da mancata osservanza delle prescrizioni aziendali, da una sollecitazione eccessiva, da mezzi d’esercizio inappropriati, da influssi chimici o elettrolitici, da magazzinaggio non idoneo, da operazioni di costruzione e montaggio difettose non eseguite dalla nostra azienda, nonché da altri motivi non imputabili a HOFMANN.
11.4 La garanzia decade qualora il cliente o un terzo, senza autorizzazione scritta di HOFMANN, apporti delle modifiche alla merce consegnata o montata o esegua delle riparazioni sulla stessa; inoltre, nel caso in cui il cliente non adotti immediatamente tutte le misure idonee a ridurre il danno e non dia a HOFMANN la possibilità di rimuovere il difetto.
11.5 La garanzia rispettivamente la responsabilità per difetti per i materiali messi a disposizione direttamente o indirettamente dal cliente (p.es. pezzi grezzi, semilavorati) è limitata a difetti che si generino a seguito di lavorazione o trasformazione gravemente inaccurata da parte di HOFMANN. Non ci si assume inoltre alcuna garanzia per i suggerimenti di montaggio dati o valutati da HOFMANN secondo scienza e coscienza.
11.6 Gli eventuali diritti derivanti da difetti di conformità riconoscibili nell’ambito di un esame pratico decadono se non vengono comunicati a HOFMANN entro 8 giorni dalla consegna o dalla conclusione del montaggio (se preso in carico).
11.7 I diritti di garanzia si prescrivono in 12 mesi (24 mesi se il cliente è un consumatore) e in caso di operatività diurna e notturna del cliente 6 mesi dopo la consegna rispettivamente al termine del montaggio (se preso in carico), non oltre 15 mesi tuttavia dalle consegna franco fabbrica.
   
12 Diritto di restituzione e annullamento
12.1 Le rispedizioni di merce vengono ritirate solo con preavviso e con il consenso di HOFMANN all’indirizzo di consegna prestabilito.
12.2 La merce consegnata per errore o in modo difettoso viene ripresa da HOFMANN e sostituita o risarcita tramite accredito.
12.3 La merce ordinata per errore e resa di comune accordo deve essere nello stato originale, non deve essere stata utilizzata e non deve presentare danni e deve trovarsi, inoltre, nella confezione originale integra. Per la ripresa di tale merce, HOFMANN si riserva di fatturare una percentuale di spese pari al 25% del prezzo della merce.
12.4 La restituzione deve essere comunicata a HOFMANN entro 10 giorni dalla data di consegna per iscritto o per e-mail. La spedizione viene effettuata a spese e a rischio del cliente.
12.5 In caso di ordini speciali su richiesta del cliente, HOFMANN si riserva il diritto di rifiutare le rispedizioni di prodotti difettosi.
12.6 Per motivi amministrativi, le eventuali rispedizioni di valore inferiore a CHF 30.00 non possono essere prese in considerazione.
   
13 Responsabilità
  I diritti al risarcimento dei danni contrattuali ed extracontrattuali del cliente sono esclusi entro i limiti consentiti dalla legge.
   
14 Riserva di proprietà
14.1 Il cliente autorizza HOFMANN, dal momento della stipulazione del contratto, ad eseguire la relativa iscrizione nel registro dei patti di riserva della proprietà ai sensi dell’art. 715 CC. HOFMANN rimane, quindi, proprietaria della merce fornita, fintantoché non siano stati eseguiti i pagamenti a saldo conformemente al contratto.
14.2 In caso di mescolanza e trasformazione, sul nuovo prodotto si genera una forma di comproprietà che permane, fintantoché sussista una riserva di proprietà ai sensi della cifra 14.1.
14.3 Il cliente è tenuto a trattare la merce fornita con cura e ad attenersi alle istruzioni per l’uso (se presenti) accluse da HOFMANN.
14.4 Fino a quando permane la riserva di proprietà, il cliente non può disporre della merce fornita, in particolare non la può vendere né noleggiare o dare in pegno.
14.5 HOFMANN ha la facoltà di esercitare il proprio diritto di proprietà riprendendo la merce fornita qualora non vengano rispettate le condizioni di pagamento concordate. Le spese amministrative e di spedizione a ciò correlate sono a carico del cliente.
   
15 Lingue
  Le presenti condizioni generali vengono pubblicate in tedesco, francese, italiano e inglese. Fa giuridicamente fede la versione tedesca.
   
16 Disposizioni finali
16.1 Le disposizioni della legge sulla protezione dei dati rivestono un’importanza fondamentale per HOFMANN. Il trattamento di dati personali da parte di HOFMANN avviene in conformità con la legislazione in materia di protezione dei dati. Le informazioni generali relative alla protezione dei dati e anche alle modalità di trattamento di dati personali in relazione al contatto o al rapporto giuridico con il cliente sono descritte nella dichiarazione di protezione dei dati di HOFMANN (consultabile all'indirizzo www.uiker.ch). Tale dichiarazione di protezione dei dati costituisce un elemento integrante delle presenti CG.
16.2 Foro competente è Landquart, Grigioni. Trova applicazione il diritto materiale svizzero, a esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di beni mobili (CISG).
16.3 La nullità o inefficacia di una delle disposizioni delle presenti CG non inficia la validità ed efficacia delle restanti disposizioni. La disposizione inefficace o nulla deve essere interpretata o sostituita in modo da avvicinarsi il più possibile alla normativa originaria.

 

Edizione aprile 2018

 

back

 

ROLLIN SA

1 Ambito di validità
1.1 Le presenti Condizioni generali (CG) vigono per tutte le forniture, fabbricazioni, lavorazioni di merce e prestazioni di servizi, nonché per tutte le altre prestazioni quali la consulenza o la fornitura di informazioni della ROLLIN SA (di seguito «ROLLIN»).
1.2 Eventuali patti individuali fra ROLLIN e il cliente che deroghino alle presenti Condizioni generali sono validi solo se in forma scritta e hanno la precedenza sulle Condizioni generali.
1.3 Qualsiasi condizione generale presentata dal cliente che contrasti con le presenti Condizioni generali non verrà riconosciuta.
1.4 ROLLIN si riserva di modificare le presenti CG in qualsiasi momento. A tal riguardo vige sempre la versione che è stata indicata al cliente al momento della procedura d’ordine.
 
 
2 Offerte e stipulazione del contratto
2.1 Le informazioni e i prezzi indicati su listini prezzi, opuscoli o nei messaggi pubblicitari non sono vincolanti.
2.2 Tutte le offerte individuali hanno una validità di due mesi dalla data di emissione.
2.3 2.3 I prezzi vengono calcolati in franchi svizzeri franco luogo di adempimento, esclusi imballaggio, trasporto, assicurazione, imposte e tasse legali (come per esempio l’imposta sul valore aggiunto applicabile) e senza alcuna detrazione.
2.4 Le tasse regolamentari di nuova introduzione o che abbiano subito un aumento, le spese di trasporto, i premi assicurativi, le tasse portuarie o altri costi similari, nonché eventuali aumenti dei salari del lavoro, dei costi dei materiali, ecc. le modifiche di valuta e similari che subentrino dopo la consegna di un’offerta o dopo la stipulazione del contratto e che rincarino la merce offerta o venduta, sono a carico del cliente.
2.5 Il contratto si intende concluso nel momento in cui ROLLIN consegna la conferma d’ordine al cliente, che sia tramite consegna diretta, trasmissione fax, consegna alla posta o elettronicamente (e-mail). Qualora ROLLIN consegni un'offerta ai sensi del punto 2.2, il contratto si intende concluso non appena il cliente comunica la propria accettazione.
   
3 Luogo di adempimento e passaggio dei rischi
3.1 Luogo di adempimento è Renens.
3.2 Benefici e rischi passano in capo al cliente con la messa a disposizione della merce franco fabbrica.
   
4 Prestazioni di servizio
4.1 Per attività di ingegneria, operazioni di montaggio, ispezioni, riparazioni, installazioni, workshop, seminari, ecc. si applicano dei servizi separati da concordare individualmente.
4.2 Qualora nel luogo di prestazione del servizio sussistano delle disposizioni particolari legali, amministrative o di altra natura relativamente all'esecuzione della consegna, del montaggio, della gestione, nonché in materia di prevenzione delle malattie e degli infortuni, il cliente deve darne comunicazione a ROLLIN al momento dell’ordine.
   
5 Produzioni specifiche e supplemento per quantità minima
5.1 In caso di produzioni specifiche, ROLLIN si riserva il diritto, per motivi tecnici di produzione, di consegnare fino al 10% in più o in meno rispetto alla merce ordinata e di procedere alla fatturazione corrispondente.
5.2 Poiché gli ordini di quantitativi minimi non possono essere evasi con copertura delle spese, verrà eventualmente addebitato un supplemento per quantità minime o un valore di merce minimo pari a CHF 100.00.
   
6 Termini
6.1 I termini sono vincolanti solo se ROLLIN li garantisce al cliente per iscritto.
6.2 Il termine incomincia a decorrere dal giorno in cui viene stipulato il contratto e sussistono tutte le informazioni relative all’esecuzione dell’ordine, sono state espletate con la collaborazione del cliente tutte le formalità amministrative eventualmente necessarie e i pagamenti parziali, nonché le garanzie eventualmente da prestare al momento dell’ordine sono stati prestati.
6.3 Il termine si intende rispettato qualora alla sua scadenza la merce sia a disposizione in fabbrica.
6.4 Anche in caso di conferma scritta del termine, ROLLIN ha il diritto di prorogarlo ragionevolmente, rispettivamente di recedere dal contratto senza risarcimento del danno nel caso in cui subentrino degli eventi che ritardino o impediscano la prestazione e che non siano imputabili a ROLLIN. Per tali eventi si intendono segnatamente forza maggiore, sciopero dal lavoro, serrata, sospensione del lavoro, smantellamento dell’azienda, danni ai macchinari o incendio, presso ROLLIN o dei subfornitori o presso clienti, oppure mobilitazione, blocco, epidemie, tumulti, eventi naturali, consegna ulteriormente ritardata o errata di materie prime, semilavorati o prodotti finiti necessari.
6.5 In caso di ulteriori richieste di modifica da parte del cliente, è a discrezione di ROLLIN apporre un nuovo termine.
   
7 Consegna e trasporto
7.1 Qualora il cliente scelga un determinato luogo di consegna (= «luogo di destinazione»), la scelta del tipo di trasporto è a discrezione di ROLLIN che terrà conto dei desideri del cliente espressi nell’ordine. L’accordo su un luogo di destinazione non modifica alcunché sul passaggio di utili e rischi ai sensi dell’art. 3.2. Il trasporto viene eseguito per conto del cliente. La stipulazione di eventuali assicurazioni spetta al cliente che può incaricare ROLLIN di eseguire le relative stipulazioni a spese del cliente.
7.2 L’imballaggio viene addebitato al cliente al prezzo di costo e non viene ripreso.
7.3 Sono ammesse delle consegne parziali.
   
8 Ordini quadro (contratti)
8.1 Gli ordini di spedizione relativi agli ordini quadro devono essere fatti pervenire per iscritto a ROLLIN almeno sei settimane prima della data di consegna richiesta salvo diversi accordi.
8.2 In mancanza di accordi particolari, la merce di cui agli ordini quadro deve essere ricevuta entro dodici mesi dalla data dell’ordine. Gli ordini quadro possono essere prolungati al massimo di sei mesi oltre la data finale. Dopodiché, ROLLIN si riserva, dopo la decorrenza del termine per gli ordini di spedizione, di consegnare e addebitare gli articoli non ritirati entro il periodo di tempo concordato.
   
9 Accettazione
9.1 Il cliente deve andare a ritirare l’oggetto della compravendita, al più tardi alla scadenza del termine ai sensi dell’art. 6, presso il luogo di adempimento o ritirare la consegna nel luogo di destinazione, in caso di una consegna ai sensi dell’art. 7.
9.2 Qualora ometta di farlo, ROLLIN può successivamente esigere l’accettazione o dichiarare il proprio recesso dal contratto (interesse contrattuale positivo o negativo) e chiedere il risarcimento dei danni.
   
10 Condizioni di pagamento
10.1 Tutte le fatture devono essere saldate entro 30 giorni dalla loro data senza detrazioni, ai sensi della cifra 10.2.
10.2 È esclusa la compensazione di contropretese e i diritti esercitati dal cliente, derivanti da garanzie o da asseriti vizi, non esonerano quest’ultimo dall’obbligo di pagamento.
10.3 Qualora i pagamenti non vengano eseguiti conformemente al contratto, ROLLIN ha la facoltà di esigere immediatamente delle garanzie per tutti i crediti insoluti e/o di eseguire le consegne ancora in sospeso solo dietro pagamento anticipato.
10.4 In caso di ritardo di pagamento, il cliente cade in mora senza diffida e deve pagare interessi di mora pari al cinque percento p.a. Per ogni diffida viene addebitata una tassa amministrativa di CHF 50.00.
   
11 Garanzia
11.1 Il cliente controlla la merce dopo l’accettazione (ai sensi dell’art. 9), per verificarne in particolare la solidità, la quantità, i documenti di accompagnamento e i danni riconoscibili esternamente. Se entro un termine di 8 giorni dall’accettazione non viene effettuata alcuna denuncia, il prodotto si intende accettato nel suo rispettivo stato, a meno che non si tratti di difetti nascosti. I difetti nascosti devono essere denunciati per iscritto immediatamente dopo la loro scoperta. Se la denuncia non viene effettuata subito, tutti i diritti per difetti dell’acquirente decadono.
11.2 Qualora un prodotto sia difettoso, il cliente può esigere che ROLLIN rimuova il difetto gratuitamente. In tale contesto, ROLLIN può scegliere se rimuovere il difetto tramite riparazione o tramite sostituzione completa. Si esclude il diritto del cliente all’azione redibitoria, estimatoria o all’eliminazione dei difetti.
11.3 Sono esclusi dalla garanzia i danni derivanti da naturale usura, da manutenzione difettosa, da mancata osservanza delle prescrizioni aziendali, da una sollecitazione eccessiva, da mezzi d’esercizio inappropriati, da influssi chimici o elettrolitici, da magazzinaggio non idoneo, da operazioni di costruzione e montaggio difettose non eseguite dalla nostra azienda, nonché da altri motivi non imputabili a ROLLIN.
11.4 La garanzia decade qualora il cliente o un terzo, senza autorizzazione scritta di ROLLIN, apporti delle modifiche alla merce consegnata o montata o esegua delle riparazioni sulla stessa; inoltre, nel caso in cui il cliente non adotti immediatamente tutte le misure idonee a ridurre il danno e non dia a ROLLIN la possibilità di rimuovere il difetto.
11.5 La garanzia rispettivamente la responsabilità per difetti per i materiali messi a disposizione direttamente o indirettamente dal cliente (p.es. pezzi grezzi, semilavorati) è limitata a difetti che si generino a seguito di lavorazione o trasformazione gravemente inaccurata da parte di ROLLIN. Non ci si assume inoltre alcuna garanzia per i suggerimenti di montaggio dati o valutati da ROLLIN secondo scienza e coscienza.
11.6 Gli eventuali diritti derivanti da difetti di conformità riconoscibili nell’ambito di un esame pratico decadono se non vengono comunicati a ROLLIN entro 8 giorni dalla consegna o dalla conclusione del montaggio (se preso in carico).
11.7 I diritti di garanzia si prescrivono in 12 mesi (24 mesi se il cliente è un consumatore) e in caso di operatività diurna e notturna del cliente 6 mesi dopo la consegna rispettivamente al termine del montaggio (se preso in carico), non oltre 15 mesi tuttavia dalle consegna franco fabbrica.
   
12 Diritto di restituzione e annullamento
12.1 Le rispedizioni di merce vengono ritirate solo con preavviso e con il consenso di ROLLIN all’indirizzo di consegna prestabilito.
12.2 La merce consegnata per errore o in modo difettoso viene ripresa da ROLLIN e sostituita o risarcita tramite accredito.
12.3 La merce ordinata per errore e resa di comune accordo deve essere nello stato originale, non deve essere stata utilizzata e non deve presentare danni e deve trovarsi, inoltre, nella confezione originale integra. Per la ripresa di tale merce, ROLLIN si riserva di fatturare una percentuale di spese pari al 25% del prezzo della merce.
12.4 La restituzione deve essere comunicata a ROLLIN entro 10 giorni dalla data di consegna per iscritto o per e-mail. La spedizione viene effettuata a spese e a rischio del cliente.
12.5 In caso di ordini speciali su richiesta del cliente, ROLLIN si riserva il diritto di rifiutare le rispedizioni di prodotti difettosi.
12.6 Per motivi amministrativi, le eventuali rispedizioni di valore inferiore a CHF 30.00 non possono essere prese in considerazione.
   
13 Responsabilità
  I diritti al risarcimento dei danni contrattuali ed extracontrattuali del cliente sono esclusi entro i limiti consentiti dalla legge.
   
14 Riserva di proprietà
14.1 Il cliente autorizza ROLLIN, dal momento della stipulazione del contratto, ad eseguire la relativa iscrizione nel registro dei patti di riserva della proprietà ai sensi dell’art. 715 CC. ROLLIN rimane, quindi, proprietaria della merce fornita, fintantoché non siano stati eseguiti i pagamenti a saldo conformemente al contratto.
14.2 In caso di mescolanza e trasformazione, sul nuovo prodotto si genera una forma di comproprietà che permane, fintantoché sussista una riserva di proprietà ai sensi della cifra 14.1.
14.3 Il cliente è tenuto a trattare la merce fornita con cura e ad attenersi alle istruzioni per l’uso (se presenti) accluse da ROLLIN.
14.4 Fino a quando permane la riserva di proprietà, il cliente non può disporre della merce fornita, in particolare non la può vendere né noleggiare o dare in pegno.
14.5 ROLLIN ha la facoltà di esercitare il proprio diritto di proprietà riprendendo la merce fornita qualora non vengano rispettate le condizioni di pagamento concordate. Le spese amministrative e di spedizione a ciò correlate sono a carico del cliente.
   
15 Lingue
  Le presenti condizioni generali vengono pubblicate in tedesco, francese, italiano e inglese. Fa giuridicamente fede la versione tedesca.
   
16 Disposizioni finali
16.1 Le disposizioni della legge sulla protezione dei dati rivestono un’importanza fondamentale per ROLLIN. Il trattamento di dati personali da parte di ROLLIN avviene in conformità con la legislazione in materia di protezione dei dati. Le informazioni generali relative alla protezione dei dati e anche alle modalità di trattamento di dati personali in relazione al contatto o al rapporto giuridico con il cliente sono descritte nella dichiarazione di protezione dei dati di ROLLIN (consultabile all'indirizzo www.uiker.ch). Tale dichiarazione di protezione dei dati costituisce un elemento integrante delle presenti CG.
16.2 Foro competente è Losanna, Vaud. Trova applicazione il diritto materiale svizzero, a esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di beni mobili (CISG).
16.3 La nullità o inefficacia di una delle disposizioni delle presenti CG non inficia la validità ed efficacia delle restanti disposizioni. La disposizione inefficace o nulla deve essere interpretata o sostituita in modo da avvicinarsi il più possibile alla normativa originaria.

 

Edizione aprile 2018

 

Torna indietro